Category Archives: readings

Architettura e Neuroscienza : per un Nuovo Approccio alla Professione

L’Empatia degli Spazi secondo H.F. Mallgrave.

Troppo spesso le Scuole di Architettura non curano (o meglio non hanno curato) una sensibilità e  attenzione  sull’impatto che l’architettura, intesa come spazio costruito, sia esso confinato e quindi domestico o lavorativo che sia, ovvero aperto in contesto urbano ma anche extraurbano paesaggistico, possono ed hanno sull’uomo a livello inconscio e percettivo.

Il saggio offre una interessantissima rilettura dell’architettura, dai templi greci sino al contemporaneo, in chiave percettivo-neurologica del tutto inedita offrendosi come base di riflessione sul significato del fare architettura, del costruire per l’uomo, secondo un nuovo approccio alla professione.

Empathia degli Spazi

Architecture as Art – 21st Century. Design After Design – Hangar Bicocca Milano

Architecture-as-Art

Sempering – Process and Pattern in Architecture and Design – at Triennale Milano 2016

Invito mail

L’Etica dell’Architetto : Ippocrate e Vitruvio

da:

Se Venezia Muore” – Einaudi : 2014

di Salvatore Settis

« …”l’Architettura moderna è intollerante, gli architetti preferiscono alterare i contesti esistenti anziché potenziarli” …. ma l’architetto che snatura irreversibilmente i contesti lo fa di regola per conto terzi, mettendosi al servizio di chi paga in denaro (il committente) o in favori (la politica). Le virtù estetiche delle architetture, vantate dagli stessi progettisti e dai critici, mascherano il cinismo delle operazioni finanziarie e immobiliari che le hanno innescate. La legittimazione estetica de-responsabilizza l’architetto e vale come alibi per i suoi committenti: è il fenomeno della copertura professionale di operazioni speculative ad opera di grandi architetti… »

« … il suo mestiere ha un forte e capillare impatto … attraverso le modificazioni dell’ambiente urbano e del paesaggio, cioè delle condizioni non solo della vita quotidiana dei suoi cittadini, ma anche delle dinamiche della societá civile. … »

« … [ma] nel mestiere dell’architetto esiste un’etica professionale ? Un architetto deve solo obbedire alle richieste del suo committente, oppure, quando prgetta e costruisce un edificio o trasforma un paesaggio o una città, deve avere in mente un più ampio orizzonte? … »

 

Settis_Venezia_Muore

reading “The Life-Changing Magic of Tidying Up”

MarieKondo-The Life-Changing Magic Of Tidyng Up

MarieKondo-IlMagicoPOtere del Riordino

reading “Form, Heft, Material”

edited by YALE University Press – Apr 14, 2015  –  296 p., 7 1/8 x 9 7/8  – 181 color + 58 b/w illus.

DA_COVER SECOND PRESENTATION_2

read more here.